Amici per tutta la vita di Laurel Golio e Diana Scholl ha iniziato la profilatura LGBTQ ragazzi per il loro progetto fotografico “Noi siamo i Giovani” nel 2010, e, secondo Refinery29, adesso hanno intervistato più di 80 ragazzi. La serie cattura la straordinaria diversità dei giovani LGBTQ comunità.

“Speriamo che [lettori] riguardano alcune storie, pensare il mondo in modo diverso, e staccarsi dal libro, con una visione più completa di una comunità sull”orlo del cambiamento,” Scholl detto a The Huffington Post.

Scholl aggiunto che essi hanno avviato un progetto per condividere storie di giovani LGBTQ in modo che altri non sentirsi soli. “Noi siamo i Giovani risolve la mancanza di visibilità dei giovani LGBTQ, fornendo uno spazio per condividere le loro storie in un onesto e rispettoso,” la coppia ha scritto sul loro sito web.

Le interviste e le foto sono stati raccolti in un libro, chiamato anche Ci Sono i Giovani, che è disponibile su Amazon. Leggere alcune delle storie toccanti di seguito.

1. Audri, 15, Mississippi

Ci Sono I Giovani

Voglio rimanere in Mississippi per il college. C”è gay volo in Mississippi, perché tutti pensano che è così orribile, in modo da lasciare. E nulla mai cambia quando tutti i gay lasciare. Conservatore non sarà mai utilizzato per una lesbica butch possesso di un”altra ragazza a mano o due ragazzi si tengono per mano, se non lo vedono. C”è un sacco di lavoro che deve essere fatto e mi fa davvero felice di arrivare a farlo.

2. Blake, 18, Carolina Del Nord

Ci Sono I Giovani

Diventando il ritorno a casa re è solo normale teenage dream che ho avuto io. Sono stato davvero sorpreso, però, che non ho nominato. Io pensavo che fosse raggiungibile, poiché sono trans, ma ora mi sento come ho potuto ottenere. Io sto prendendo i passi che devono essere fatti per i progressi tra i transgender comunità. Sto solo cercando di fare la T LGBT non è così silenzioso.

Black trans uomo è soprattutto un esperienza unica. Durante la transizione da un sesso all”altro sesso, che la colpisce. Sono andato da una donna di colore per un spaventoso, un ragazzo di colore. Il mio bianco trans ragazzo amici dicono di avere tutte queste grandi privilegi. Ho avuto un sacco di esperienze in cui la gente ti guarda in modo diverso. È spaventoso.

Ed. nota: Blake morto per suicidio, il 23 Marzo 2015. Si può leggere di più sulla sua vita e di attivismo LGBT qui.

3. Carter, 19, California

Ci Sono I Giovani

Non so che cosa potrei fare per farmi sembrare gayer. Anche la scorsa notte, io stavo parlando con una ragazza che ho conosciuto per un po”. Ho detto qualcosa a proposito di una certa ragazza, e lei era come, “Oh, sei bisessuale?” Saltò a pensare che fossi dritto pensando di essere bisessuale. Io sono come, “No, io sono fottutamente gay.”

4. Hot Sauce, 17, New York

Ci Sono I Giovani

Vado a Contea di Rockland Giorno di Scuola. Non so se ci sono queer-identificato le persone oltre a me. Questo è ciò che un Gay-Straight Alliance dovrebbe essere per. E ” sorta di mi sconvolge che non hanno uno. Essi dovrebbero avere uno strano luogo sicuro e confortevole. Mi piacerebbe parlare con altre persone come me, e magari mi presento persone. È un po ” difficile per me data. Io sono un po ” timido quando si tratta di parlare con altre ragazze. Non ci sono un sacco di persone che possono parlare e di relazionarsi. Non posso camminare fino a una ragazza e sapere che cosa la sua preferenza.

5. Jaydee, 16, Nebraska

Ci Sono I Giovani

Ho acceso scuole a causa del bullismo. C”era un sacco di molestie e di chi mi chiama un sacco di nomi. Frocio, lesbica, transessuale. Nessuno avrebbe potuto fare di meglio, anche il mio principale. Ero come, Vite di questo, potrei anche andare a una scuola diversa.

C”è di più LGBT-friendly persone in questa scuola. Sono l”unico trans ragazzo della scuola. E “sorta di mi dà un po” più di pressione. Quello che la gente vedere da me che tipo di aspettarsi da altre persone trans. Allo stesso tempo, è abbastanza impressionante. Mi sento in dovere di dare l”esempio di un modo.

6. Jazz, 12

Ci Sono I Giovani

Io sono orgoglioso di essere una ragazza e sono orgoglioso di essere un transgender ragazza. Non vorrei cambiare me stesso. Essere transgender fa di me ciò che sono: una persona forte, una persona sicura. Essere transgender, mi dà la mia personalità.

Io sono il più giovane di quattro fratelli e il bambino della famiglia. La mia famiglia mi ha trattato come chiunque altro che sta crescendo. Mi hanno insegnato che ognuno di noi ha una speciale e unico tratto su di loro, e che il mio è che ho una ragazza del cervello e un corpo di ragazzo. Sapevo che era una ragazza da quando ero un bambino, e la mia famiglia mi ha sempre insegnato che l”essere transgender era OK, dovrei essere orgoglioso di quello che sono.

7. Giulio, 19, Nevada

Ci Sono I Giovani

Avevo 2 anni quando mi è venuto negli Stati Uniti. Il mio visto è scaduto, e non sapevo che era senza documenti. Ho capito solo una volta ho visto tutti i miei amici avevano la loro patente, e non ho potuto ottenere uno. Sto lavorando su come ottenere il mio permesso di lavoro, così posso finalmente lavorare. I don”t let it bring me down di sorta.

8. Mahlon, 20, California

Ci Sono I Giovani

La mia famiglia è sempre stata molto solidale con me. Sono uscito per la mia famiglia quando avevo 14 anni, ma non vorrei davvero considerare un coming-out; ho appena confermato. Sono stato un femminile ragazzo per sempre. Era buono avevano già capito. Ero come, Oh, che lo rende ancora migliore. Non dobbiamo parlare di questo. Verso il prossimo argomento.

9. Marte, 18, New York

Ci Sono I Giovani

Quando ho detto al mio amico non ero agio con il mio nome di nascita, il mio amico era come, “Se hai intenzione di cambiare, si deve fare qualcosa di fresco come Marte.” E io di solito uso neutro rispetto al genere dei pronomi, che è terribilmente imbarazzante. Io di solito per dire che posso essere chiamato qualcosa che non è femminile. Se qualcuno non ho incontrato prima utilizza femminile pronomi, io non capisco sconvolto. E ” solo gente ho detto diverse volte che mi da fastidio. I miei amici sembrano sentire male quando ho corretto, ma essi non mettere alcuno sforzo per cambiare.

10. Natasha, 15, Iowa

Ci Sono I Giovani

Il livello di attrattiva, sono molto più attratto da ragazze. Una volta tanto, ci sarà attratto da un ragazzo, ma sarebbe davvero difficile per me uno con le cose che sono successe a me e roba del genere. Ha usato per essere al punto in cui non riuscivo nemmeno abbraccio ragazzi, perché si sentiva così orribile per me. Io era una sorta di abuso da parte di qualcuno, in un modo insolito con un sacco di connotazioni sessuali. E questo mi fa sentire davvero male che sto solo dimostrando la gente; la gente dice sempre queer ragazze sono state vittime di abuso e roba del genere. Mi fa sentire come sto dimostrando uno stereotipo.

11. Riley, 21, Pennsylvania

Ci Sono I Giovani

Dopo che la sua mamma ci ha sbattuto fuori, la mia ragazza siamo andati a scuola a Philadelphia. Sono andato e ho cercato di stare in un rifugio per senzatetto e odiato. E ” stato davvero difficile con il mio sesso o la mancanza-ci-di espressione. Il rifugio non era individualizzato per le diverse espressioni di genere. E al fine di applicare per un lavoro che doveva andare a queste classi di lavoro, e io già sapevo come fare quelle abilità. Essi non vedere me al posto che era. Ero come, Questo è stupido. Volevo tornare per le strade.

12. Starfire, 18, Nevada

Ci Sono I Giovani

Il mio compagno ed io sono stati insieme un anno e tre mesi. Egli identifica come diritto, e non gli dà fastidio che io identifico come queer, genderqueer, e polyamorous. Il mio preferito pronomi sono ze, zem, e zer. Non è tanto che sono di genere neutro. I mix up come mi vesto per tutto il tempo. Ho messo insieme i vestiti. Non voglio mettermi in una scatola, come devo indossare abiti maschili o devo indossare ragazze abiti. Anche io sono super favolosi.

13. Trevor, 20, Alabama

Ci Sono I Giovani

Quando ero giovane e ingenuo, ho pensato di essere un giudice, avvocato generale. Poi mi sono accorto di essere troppo individualista per essere in campo militare. Io sono solo un manifestante a cuore. Non voglio stare in linea semplicemente perché la gente mi dica di.

14. Zeam, 19, Minnesota

Ci Sono I Giovani

L”anno scorso, ho avuto a che fare con la mia depressione e la mia mangiare roba. Ho usato per tagliare ogni giorno e aveva una dipendenza da taglio. Un giorno, avevo perso un sacco di sangue la notte prima e di dover ricordare che il bagno per andare a fu così travolgente, ho appena scoppiati a piangere. Sono andato a un insegnante che identifica come genderqueer e ha detto, “sono così stanco.”

Fin da quando ero un bambino vorrei chiedere ad altre persone, “non ti dimenticare che hai un petto???” o “non ti dimenticare quello che bagno di andare?” Volevo sapere non ero l”unico che sentivo in quel modo. Poi il mio maestro mi ha dato la lingua. Non mi rendevo conto che non tutti avevano ricordare il genere, erano costretti a identificare alla nascita.

Segui su Blair e Mylan su Twitter.

Lascia un commento