Katie Buckleitner

Il mio ragazzo mi ha chiesto di sposarlo nel mezzo della notte. Tornato a casa dal suo lavoro come chef, mi ha svegliato, e poi fece una smorfia al mio alito cattivo e ha chiesto se non mi dispiacerebbe avere a che lavo i denti. (“Basta un rapido swipe! Non dovete andare tutti fuori.”) Quando sono uscito dal bagno, lui era su un ginocchio — buck nudo — tenendo l’anello in alto sopra la sua impiccagione palle. Questa proposta non aveva intenzione di andare virale, ma per me è stata la più romantica e intima modo per iniziare una vita insieme. Dato che era quasi le due del mattino, non siamo stati tentati di condividere la notizia con chiunque, ma ciascuno di noi laici a letto, baci e il bisbigliare concitato, “Ci sposiamo!” Ecco la parte in cui qualsiasi coppia normale avrebbe avuto selvaggia e romantica, letto breaking sesso. Ma noi non ci siamo. Perché non abbiamo potuto. Perché la mia vagina era rotto.

Non voglio dire di gesso-come-un-castità-cinghia rotta, ma la rottura è: la mia vagina non ha più funzionato il modo in cui è stato supposto. Il modo migliore per descrivere ciò che stava accadendo è che quando abbiamo fatto sesso, si sentiva come il mio fidanzato pene si era trasformato da un mago gemere di indurre bacchetta magica in una strega spezzato manico di scopa. Lo so, ouch.

Al momento della proposta, ho pensato che ho appena avuto una brutta infezione del lievito. Ho fatto un appuntamento con il mio nuovo ginecologo, che avevo incontrato solo una volta prima di un regolare check-up annuale. Ora, la mia cominciato a piangere come I piagnucolò da dietro le staffe, “ho appena fidanzati e non siamo in grado di fare sesso!” Lei annuì comprensivo e mi ha detto che non ha avuto un lievito infezione. Doveva essere qualcosa di altro.

Nelle prossime settimane, mi è stato testato per ogni UTI, STI, e casuale vagina malattia sotto il sole. Sia il mio sollievo e delusione, sono tornati tutti negativi. Certo, è stato bello scoprire di non avere malattie trasmissibili, ma non riuscivo a fare sesso comunque, mi sentivo come essere un perfetto record di presenze, ma terribile gradi — che cosa è il punto? Il mio medico era a corto di idee e mi era merda fuori di fortuna.

Nel frattempo, il mio fidanzato e ho iniziato a pianificare il nostro matrimonio. Abbiamo prenotato la nostra sede, assaggiato la torta di campioni, e si discute sul fatto se fosse o meno opportuno utilizzare Van Morrison “Questi Sono i Giorni”, come la nostra prima canzone dance a un matrimonio Ebraico, nonostante la sua sottile velati riferimenti a Gesù. (Risposta: No!) Siamo perfettamente interpretato il ruolo di due follemente-in-love adulti prepara a trascorrere la loro vita insieme, ma a letto non eravamo sicuri di adolescenti bloccato in terza base.

Ho cominciato a vedere il mio terapeuta, che mi ha dato il nome di un nuovo ginecologo. Il mio fidanzato ha insistito sull’che mi accompagnava all’appuntamento. Egli dolcemente accarezzò il braccio, come egli sospetto, visto il lungo ecografia bacchetta scomparire dentro di me. Per quanto io era una sensazione di dolore fisico, questo era stato duro con lui. Le poche volte che ho sentito fino a tentare di sesso, lui la fissava negli occhi, non per forgiare un romantico connessione, ma alla ricerca di qualsiasi segno di disagio. Un labbro morso o un sopracciglio alzato l’avrebbe fermato immediatamente. Odiava che cercava di farmi sentire di buono è stato fatto l’opposto. Ho cercato di compensare con quello che il mio terapeuta, chiamato “cose da fare” (occhiolino, occhiolino colpo di posti di lavoro), ma non può sostituire il connesso rapporto fisico che abbiamo avuto prima la mia vagina è diventata una no-fly zone.

Si scopre la terapia fisica è fondamentalmente una combinazione di farsi male con le dita e facendo yoga.

Dopo un completo esame fisico, che ha aperto il mio fidanzato gli occhi al meraviglioso mondo della speculums e pap test, il mio medico ha determinato che, in base a dove il dolore era venuta da (solo all’interno della vagina), il mio problema non era ormonali, ma in realtà, muscolare e mi ha mandato per la terapia fisica. Sì, avete letto bene. Mi è stato prescritto la terapia fisica per la mia vagina. Non è esattamente quello che avevo previsto, ma ero entusiasta di avere un potenziale soluzione immediatamente e fissare un appuntamento.

Ero stato alla terapia fisica per le mie ginocchia e schiena in passato, ma non avevo idea di cosa aspettarmi da questo. Mentre mi preparavo a partire per il mio primo appuntamento, il mio fidanzato ipotizzato serio che sarebbe probabilmente essere sollevamento pesi Ben Wa balls dentro la mia vagina. Mi congedò, ma solo nel caso in cui egli era giusto, ho praticato il mio kegel in macchina sulla strada.

Il mio terapeuta era carino, a metà donna Giapponese di circa la stessa età, come me, che in qualche modo trovato la sua strada nel specializzata nell’arte di ciò che viene eufemisticamente noto come “Donne di Terapia Fisica.” L’esame di stanza era dipinta di giallo e un enorme dipinto daisy appeso al muro. Ho apprezzato l’allegro immagini. Quando mi ha chiesto di descrivere il dolore, ho scoppiato in lacrime di frustrazione. Lei generosamente mi ha abbracciato e mi ha detto che non era il primo con questo problema che potrebbe essere risolto. Sono stato contento per l’intimità e il livello di comfort, dal momento che dieci minuti più tardi ha avuto un lubrificato e dito guantato mio vag per esaminare me.

Si scopre Donna “Terapia Fisica” è fondamentalmente una combinazione di farsi male con le dita e facendo un sacco di pose di yoga. Non Ben Wa balls in vista. A quanto pare, mentre il mio ha recentemente aumentato la core-pesante regime di pilates e sbarra non mi avesse dato fine degli anni ’90 Janet Jackson abs, i medici hanno ipotizzato che aveva causato i muscoli nella mia parete pelvica per stringere. Un sacco. Questo sarebbe grande se ho lavorato come una porno-bot pubblicità il mio stretto vag, ma in realtà è incredibilmente scomodo per le donne che vogliono avere non-cyber rapporto sessuale, come il serraggio eccessivo nel mio caso è tradotta in una sensazione di bruciore quando disturbato.

“La Bacchetta di Cristallo”, l’autore utilizza durante la terapia fisica. Per gentile concessione di Hanna LoPatin

Anche se non sono mai stato dato ufficiale, diagnosi, quello che mi sono cadute sotto il grande ombrello della “disfunzione pelvica.” Con una gamma di sintomi e le cure, la condizione è spesso mal diagnosticato e maltrattati (per ricordare tutti quei campioni di sangue e urine ho dovuto dare?). Ancora, nel 2008 uno studio ha trovato che una donna su tre negli stati UNITI soffrono di qualche forma di P. F. D. Perché i sintomi sono molto vari, i trattamenti sono così e il mio fisioterapista ha utilizzato una versione di prova e di errore di approccio.

Circa due volte a settimana, ho allentato sia all’esterno tendendo la merda del mio flessori dell’anca, e internamente facendo qualche punto di pressione di lavoro. Al fine di fare il punto di pressione in proprio, il mio terapista fisico diretto mi aveva acquistare un $45 apparato abilmente chiamato Crystal Bacchetta. Nella privacy di casa mia, mi basta inserire un grosso pezzo di plastica (BPA-free, grazie!) dentro di me, e premere sul mio pelvico pareti per sessanta secondi. Ho anche acquistato un spiky palla gialla che io di solito sedersi durante la colazione per alleviare la tensione nei miei glutei. (Non pensate che il mio terapeuta per essere un qualche tipo di schema piramidale venditore, ti assicuro che fatto un po di shopping di confronto per assicurarsi che ero ottenendo il migliore affare sul mio spinoso di testa la palla e vedere-attraverso dildo.)

Finora, non c’è stato solo un po ‘ di miglioramento, ma il mio fidanzato e io sono in grado di fare sesso più spesso di prima. Ha preso parte a una sessione, in modo che il mio terapeuta ha potuto dimostrare che il punto di pressione del regime per lui, come alternativa alla Bacchetta di Cristallo. (Forse si sentiva un po ‘ in pericolo?) In macchina, in seguito, egli si rivolse a me e disse: “È brutto che ho pensato guardando il suo fare un po ‘ di caldo?” Rimasi senza fiato in finto horror, ma di nascosto ero felice. Se andare attraverso tutto questo non ha ucciso la sua erezione finora per me, quindi penso che stiamo andando bene. Come ho sempre ricordarsi di spazzolare i denti, naturalmente.

Lascia un commento