Boy Scouts of America ha ufficialmente chiuso la sua totalmente inutile divieto gay condottieri, Il New York Times riferisce.

Questa notizia arriva dopo un voto unanime al termine, il divieto di gay Boy Scout leader è stata presa all”inizio di questo mese e adesso è stato approvato dal maggior consiglio direttivo. Purtroppo, è ancora una specie di sacchetto mixed.

Pur avendo un gay capo della truppa non è più a livello nazionale bandito, l”opzione per la chiesa sponsorizzata da Scout di gruppi in tutto il paese per dire “No, grazie. Preferiremmo non accettare i gay leader”, è ancora stranamente a posto.

Anche con quella di “scegliere la tua omofobia” approccio, la chiesa Mormone (che utilizza Boy Scout, come il loro principale non religiosi, attività per i giovani) è ancora minacciano di rimuovere se stessi da Boy Scout programmi, che è qualcosa che uno dei top Boy Scout leader, Robert M. Gates, dice che speravano di evitare permettendo a gruppi di chiesa per chiamare i propri scatti su questo.

La chiesa Mormone ha rilasciato una dichiarazione sulla questione, dicendo:

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi giorni è profondamente turbato dalla votazione di oggi dai Boy Scouts of America National Executive Board … La Chiesa ha sempre accolto tutti i ragazzi a sua scouts, indipendentemente dall”orientamento sessuale. Tuttavia, l”ammissione di apertamente gay dirigenti è coerente con le dottrine della Chiesa e che sono stati tradizionalmente i valori dei Boy Scouts of America.

Quindi ci può essere un gay boy scout, ma se quei gay ragazzini crescono e vogliono essere condottieri non possono? Uhm, OK.

Lascia un commento