LB e ho trascorso la maggior parte del sabato cercando di evitare la Mamma. Abbiamo appeso fuori dalla piscina, si diresse verso la spiaggia, in prestito del Papà di auto per controllare il quartiere… è il nome di un’attività, l’abbiamo fatto. Con il tempo il sabato sera arrotolata intorno, siamo stati bruciata dal sole, stanco, e sudorazione i nostri mozziconi fuori. Si potrebbe andare a un bar, certo, ma sapevamo che se fossimo rimasti fuori tutta la notte, dopo essere MIA per tutto il giorno, Papà sarebbe super arrabbiato con noi.

Quando siamo tornati a casa, la Mamma stava facendo spaghetti e polpette.

“Dov’è Papà?” LB chiese, alzando il tovagliolo sul tavolo per scoprire un pane fresco fatti in casa, pane italiano, che è stato così buono quando stavamo crescendo che è quasi fatta per come ha agito il resto del tempo.

“Poker”, ha detto. “Tuo padre gioca con alcuni uomini di chiesa il sabato sera.”

“Papà è andato a giocare a poker, mentre siamo qui per una visita?” Ho chiesto, offeso.

Ho visto la Mamma di serrare la mascella, e mi sembrava quasi di sentire il suo dire in che compiaciuto voce che ottiene, “Beh, visto che tu e tuo fratello ha deciso di girare invece di passare il tempo con lui, egli non pensavo che ci fosse alcun motivo per ignorare il suo gioco.” Invece, ha preso un respiro profondo, poi prese un altro respiro profondo.

“È solo per un’ora o così,” disse con la sua migliore falso-allegro voce.

Ci siamo seduti a mangiare in silenzio. Non avevo nemmeno fame, ma ho spinto il cibo in faccia, come se fosse il mio ultimo pasto, perché non sapevo più cosa fare con me stesso. Improvvisamente, la Mamma si schiarì la gola.

“Voglio parlare a voi due,” cominciò.

LB e ho girato ogni altro rapide occhiate.

“So che sei arrabbiato con me per il rientro a febbraio, e voglio chiedere scusa”, ha detto.

LB soffocato su di un pezzo di pane. Ho fatto fuori lui sulla sua schiena, e volò fuori dalla sua bocca. Normalmente, mi sarei messo a ridere, ma era chiaro che mia madre è destinato a continuare a parlare.

“Non era giusto per me per mettere il peso su di voi due,” continuò, la voce tremante. “E’ stata una cosa terribile da fare per i vostri bambini, e… e…”

Mi alzò lo sguardo dal mio piatto, e visto il mio sempre composto, madre molto difficile cercare di non piangere. Lei sorrise distrattamente al suo occhio sinistro con una mano, mentre una lacrima scivolò fuori del suo diritto.

“Non sono stata una buona madre per voi due,” disse lei, con voce spezzata. “E mi dispiace”.

Lei soffocò un singhiozzo, come lei si alzò dal tavolo e si precipitò fuori della stanza. LB e mi sono seduto, continuando a guardare i nostri piatti, in stato di shock. Infine, ha preso la mia mano e la strinse.

“Che cosa è successo?” Ho chiesto, cercando di alleggerire l’atmosfera.

“Qualcuno ha mai fatto dirvi che usare l’umorismo come un meccanismo di difesa?”

“Sai,” mi disse, pensando a come il Dr. D aveva vietato a me dal farlo in terapia.

Mamma ha provato a fare di sé scarse per il resto della nostra visita, e LB e io sono troppo stordito per fare altro che parlare di lei. Ora che sono tornato a casa, sto ancora cercando di elaborare. Credo che sia una di quelle cose che ci dimentichiamo mai successo, o la usiamo come punto di partenza per la guarigione del nostro rapporto. Se questo è ancora possibile.

Lascia un commento