Mentre lavare i piatti con L’Editor, la scorsa notte, ho continuato a pensare che Sarah aveva detto. Infatti, tutto ciò che vi ho fatto da quando abbiamo parlato. Ho deciso di affrontare L’Editor del Viagra e vedere come la conversazione si svolge.

“Possiamo parlare di il Viagra?” Io sbottò come ho lavato un bicchiere di vino.

Si lasciò sfuggire un sospiro esasperato, si asciugò la mano su un tovagliolo di piatto e si sedette al tavolo.

“K., che nessuno dei tuoi affari.”

“Siamo in una relazione!” Mi rispose, ancora in piedi e ancora in mano il bicchiere di vino.

“Solo perché siamo in una relazione, non significa che immediatamente hanno accesso a ogni pensiero che ho o ogni azione che faccio.”

“Lo capisco, ma ci sono così tanti muri che a volte io non penso nemmeno io so chi sei”.

“Non è vero, K.”

“Oh davvero?” Ho chiesto, e ho potuto sentire il mio vice in aumento. “Perché la tua ultima ragazza rompere con voi?”

Guardò il tavolo.

“Non era tutto, perché non comunicare con lei?”

“Esso è stato molto tempo fa.”

“Ma è lo stesso problema.”

“Non è! Sei incazzato perché non parlare di Viagra.”

“No io non lo sono! Io sono incazzato perché non parlare con me di qualsiasi cosa!”

“K”, sospirò. “Non voglio combattere con te.”

“Non voglio combattere con te,” ho sospirato ritorno.

Abbiamo deciso di tabella la conversazione e guardare le Note su uno Scandalo su DVD. 30 minuti più tardi, il DVD era ancora non riprodotti, e siamo ancora a parlare nei circoli e non andare da nessuna parte. Poi lui ha detto che. “Forse è che non siamo compatibili.”

Ho cercò di trattenere le lacrime. Ha continuato.

“Una volta hai detto si pensava che il segreto per un rapporto di successo era apprezzare reciprocamente le parti buone, ma tollerare i cattivi, troppo. Penso che abbiamo apprezzamento roba, ma non sono sicuro che stiamo facendo così bene l’tollerare”.

“Lo so” dissi in un sussurro soffocato.

Era di destra. Mentre io credo che sia un mio diritto sapere cosa c’è (o nel suo caso, ciò che non è), non si vede in questo modo. E nessuno di noi dovrebbe avere per cambiare chi siamo per essere in un rapporto. Il meglio che puoi fare è trovare qualcuno che egli ritiene più comoda apertura a, o che sarà più paziente con le sue difese. E il meglio che posso fare è trovare qualcuno che sarà più aperto con me, o che potranno essere più paziente con i miei problemi di fiducia (che è il motivo per cui mi sento in dovere di sapere tutto – fidati di me, sto lavorando su di esso).

Così ci siamo lasciati, anche se non sento come dovrebbe essere la fine. Succhiato. Ed era triste. E non so se è davvero finita, ma so che mi sento bene e sono disperato ora. Che è il motivo per cui sto per andare a prendere una bottiglia di vino e qualche gelato, mettere il mio pigiama e chiamare Sarah, perchè la cosa migliore di lei è che lei non dirò mai “te l’avevo detto.”

Lascia un commento