Leggi di Chloe precedente post qui.

Mi sembrava così strano, a piedi, attraverso la fumanti spazio che ha usato per essere di Nicole jet. Passa posti che io una volta seduti. Sedili avrei potuto, molto facilmente, era seduta al momento dello schianto. Si sentiva ora più piccoli. Piccolo. Si deve aver provato in quel modo quando era in caduta libera a terra.

Ma era il momento di concentrarsi e trovare Nicole importante borsa. La Birkin è stata in bagno, almeno questo è quello che lei aveva detto, il suo viso rosso, la voce tesa, la sua mano che stringe il mio braccio come una morsa. Ho delicatamente spinto per la porta del piccolo bagno, la dimensione del Carter doccia, e si lasciò sfuggire un sospiro di sollievo quando ho visto la crema di borsa, su un lato, sul pavimento. Il contenuto versato ovunque, e mi misi carponi, attenzione a non urtare contro lo stipite della porta, le mie mani impostazione la borsa sul pavimento, le mani afferrando in elementi e ripieno rapidamente all”interno. Il suo telefono, lo schermo incrinato. Ottenere il suo un nuovo telefono cellulare: un altro elemento che potrebbe essere aggiunto ad oggi. Nicole crema idratante entrato in borsa, poi le sue chiavi. Alcuni articoli era rotolato indietro, dietro il mini-servizi igienici e ho allungato il mio braccio, le mie unghie scavando nel bordo di qualcosa di plastica e mi fece una smorfia, scorrendo l”oggetto più vicino a me fino a quando ho potuto finalmente ottenere le mie dita intorno ad esso.

Appena l”ho visto, mi è caduto, un sussulto di scivolare fuori, il bastone che rimbalza a terra e ho preso la prima che ho perso di nuovo.

Tanti ricordi, tante emozioni personali legato a quel semplice pezzo di plastica bianca, la sua finestra di fronte lontano. Solo tenendo sentivo come una violazione.

“Già.” Vic sbattuto la porta del bagno, la sua voce irritata. Io non ho detto nulla in risposta, il mio culo nudo sul sedile di porcellana, il costoso piastrelle dei suoi genitori” bagno di stretching prima di me. “Andrà tutto bene, qualunque esso sia. Just do it”.

Belle qualunque esso sia. Non si è sentito bene. Si sentiva come una guerra di emozioni. Mi sembrava tra due diversi percorsi di vita e tutto ciò che era su quel bastone avrebbe, letteralmente, di cambiare la mia vita. Avevo scartato il pacchetto con dita tremanti. Leggere le istruzioni per due volte. Si lasciò sfuggire un tremante respiro come avevo completato la procedura.

La mia prova è stata negativa. Così avevano gli altri due, si tiene in diversi momenti durante il nostro rapporto. Ogni volta, la mia vita si era fermato fino a quando ho avuto completato il test.

Ora, anche se non era la mia, ho sentito che la stessa goccia nel mio stomaco. Quello stesso nervosismo attimo di esitazione in cui non ho davvero voglia di conoscere i risultati. Ho guardato giù, la mia mano chiusa intorno al bastone.

Non era mia attività di sapere. In realtà non lo era. Tutto ciò che era sul bastoncino, qualunque sia il risultato, che è stata la sua attività di sapere.

Devo solo mettere il bastone nella sua borsa, raccogliere tutti gli altri elementi, e lasciare.

Dimenticare che ho anche visto.

Ho arrotolato sopra la mia mano e aprì il palmo della mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *