Benvenuti a Cosmo Rosso-Hot Legge, dove troverete un vapore erotica estratto ogni sabato sera alle 9 di sera EST. Questa settimana: Esposto da Zoey Williams.

Come stiamo parlando, mi sento controlla attivamente con lui — si deve notare, ma non la cura. Il mio sguardo indugia sulle sue labbra piene, forte linea della mascella, la sua shaggy sporca i capelli biondo-mi piacerebbe eseguire le mie dita. Io quasi non sentire la sua prossima domanda.

“Cosa vorresti dire che il tuo peggior qualità è?” C’è una scintilla nei suoi occhi azzurri, che mi fa sorridere.

“Wow, è davvero andare per la roba dura, non è vero?”

“Beh, preferiresti giocare la versione meno intensa? Posso chiedere qual è il tuo colore preferito, invece.”

“No, No. Io non mente. La roba dura di più interessante. Ma io vi rispondo che per primo”.

Jake sorride. “Mi sembra giusto”, ha stuzzica. “La mia peggiore qualità…” fa una pausa per un secondo a pensare. “Posso mangiare un’intera pizza da me. In una sola seduta.”

Da quanto sembra il suo corpo in forma — il suo ventre piatto, carnoso, braccia e gambe muscolose lottando contro i suoi jeans, trovo che molto difficile da credere, ma giocare a lungo. “Io, in realtà, che essere un bene.”

“A volte posso essere un po’ impulsivo. A volte posso andare avanti con le cose senza pensare, sai?”

“Uffa, vorrei di più, lo ammetto. “Io sono un pianificatore per la natura. A volte finisco per pianificare cose così a fondo che posso parlare io di cose.”

“Non credo che sia un male. Penso che solida, pratica e intelligente. Ma ho capito quello che stai dicendo.”

“A volte mi piacerebbe poter chiudere il mio cervello fuori e andare per esso.” Io sospiro. “I miei amici mi hanno convinto a prendere una settimana di lavoro, così posso provare a data. Altrimenti finirà per sposarsi per il mio lavoro.”

“Vuoi mettere che la filosofia in pratica stasera? Spegnere il vostro cervello e andare per esso, voglio dire.”

Mi viene da ridere nervosamente. “Come farai?” Chiedo, completamente spaventato a morte, su ciò che sta per dire. Il mio cuore è svolazzanti nel mio petto.

“Posso baciarti?” chiede.

“Che cosa?” Io dico, sconcertati.

Jake piega le braccia nervosamente e smorfie. “Mi dispiace, che era stupido. Dimenticate ho detto.”

Egli deve aver letto il mio stato di shock, come il disgusto. Ma io voglio lui a baciare me più di qualsiasi altra cosa al mondo.

“No, No. Non volevo essere scortese. Ero solo sorpreso. Si può assolutamente kiss me. Io ho toccato che si dovrebbe chiedere.”

“Io non voglio pensare come alcuni altri jackass”, dice bonariamente. “Ho voluto baciarti dal momento in cui si sedette accanto a me.”

La mia bocca è secco, ho rischiato di soffocare. “Davvero?”

“Voglio dire, naturalmente. Sei splendida.” Si ferma un attimo e mi lasciate che affondano. “Dobbiamo smettere di parlare”, dice con una risata.

Io, a sorridere e non metto la mia mano al suo viso, lui a guidare le mie labbra. L’istante lui mi bacia, entrambi abbiamo smesso di ridere. Il bacio è potente, animalesco, nulla che io abbia mai sentito prima. È incredibile.

Lui tira indietro. “Wow,” si respira. “È solo a me o pensi che, troppo?”

Io scuoto la testa. “E’ sicuramente non solo tu,” mi sussurra come lo disegno su di me. Le sue braccia intorno alla mia vita, per un momento, e poi una mano si infila sotto la mia camicia. Scivola fino al mio stomaco fino a che non raggiunge il mio reggiseno, tirando giù la coppa e massaggiare la carne al di sotto di esso. Sentire la sua mano sulla pelle del mio seno, io tremo.

Egli mi sento tremare sotto il suo tocco e subito si tira indietro. “Tutto OK?” chiede. Lui, il check-in con me, l’attenzione per il mio benessere è un grande turn-che per la sua incredibile bellezza.

“Andare avanti”, dico, e lui mi tira in grembo, in modo che le mie gambe sono poggiate su entrambi i lati di lui. L’ho portata giù e sollevare la camicia sopra la mia testa, scartando sul pavimento. Tira il mio reggiseno giù dalle mie spalle e bacia il mio collo, lungo la mia clavicola fino a che non raggiunge i miei capezzoli duri. Egli succhia, impastare l’altro seno con la mano, e poi delicatamente le punture di me. Respiro forte, le mie mani stringendo la parte anteriore della camicia. Ho premuto su di lui per il caro vita che si muove verso l’altro capezzolo, e fa la stessa cosa.

Metto le mie mani sulle sue spalle e premere delicatamente per segnale per lui a venire su per aria per un momento. I suoi occhi, di un blu cristallino e selvaggio, desiderio, guardare in miniera e mi sento più donna desiderabile del pianeta. “Pensi che si potrebbero spostare il letto?” Mi chiedi.

“Sì,” risponde lui e mi prende. Grazie a dio è solo di un paio di metri. Lo voglio così male io non posso stare ad aspettare più.

Posso dire che lui mi vuole, troppo. Soprattutto quando la prossima cosa che so, è di strappare i miei pantaloni come un uomo selvaggio.

Quando sto sdraiato davanti a lui in mutande, mi broncio. “Non è giusto, voglio vedere voi,” protesto.

“Il tuo desiderio è un ordine:” Jake scherzi, togliendo la camicia per rivelare la sua tentacolare, rock-hard petto e abs. È come se egli è scolpito nella pietra. Ho quasi voglia di lui di stare a posto per un momento in più così posso ammirare il suo corpo fantastico, ma lui ha altri piani. Lui si china e bacia la mia pancia un paio di volte prima di passare le mie mutandine un paio di pollici in giù sulle mie cosce, utilizzando i suoi denti.

Io sono completamente esposto a lui e un po ‘ di brivido scorre attraverso di me. Bacia l’interno delle mie cosce e mi sento le gambe iniziano a tremare. Disegna le ginocchia divaricate e poi mi sento leccare la lunghezza di me in un lungo, fluido movimento. Io grido. Nessuno mi ha toccato di questo tipo in un lungo periodo di tempo — il mio corpo come un filo vivo. La sua lingua turbinii intorno al mio core, poi giri verso di me con un ritmo che mi fa contorcere. Non ci vuole molto tempo prima di sto urlando con la release.

Jake si alza in ginocchio e si toglie la maglietta. Vedo la sagoma della sua erezione lottando contro i suoi jeans e l’ho portata fuori a sbottonare il suo volo. Lui mi bacia.

“Questo è pazzo” ride breathily contro le mie labbra. “Io non faccio mai cose come questa.”

Non è possibile ottenere abbastanza? Acquistare il libro qui!

Tratto da Esposti, da Zoey Williams. © 2015 Harlequin Enterprises Ltd. Disponibile anche in ebook e audio.

Lascia un commento