L’America sta facendo grandi passi in avanti in questa settimana. Non solo un nuovo sondaggio mostra un grande sostegno di Hillary Clinton per diventare il nostro primo presidente donna nel 2016, ma la Corte Suprema degli stati UNITI ha annunciato, infine, regola sul matrimonio gay nel nuovo anno.

I giudici decideranno se Prop. 8, in California, molto discussa ban sul matrimonio gay, è costituzionale o meno. Per ricapitolare, Prop. 8 è stato un provvedimento approvato dagli elettori della California nel 2008, e ampiamente protestato e sostenuto nelle corti di appello da allora. Ora la Corte Suprema stabilisce il martello con una decisione ferma: È il matrimonio gay è legale o no?

Presso il Cosmo, si amore amore e credo creati uguali, proprio come stati del Massachusetts, Connecticut e New York, dove il matrimonio omosessuale è legale. Ma la Corte Suprema ha ora l’opportunità di fare il matrimonio gay un mandato nazionale. Se il giudice spara giù Prop. 8, il giudice potrebbe inviare un messaggio che il divieto di matrimonio gay a livello statale che viola la parità di diritti sotto la nostra Costituzione.

Sostenere La Prop 8., d’altra parte, dovrebbe consentire il matrimonio gay a rimanere un problema per gli stati a decidere. Gli argomenti sono attesi circa 25 Marzo e una decisione finale dovrebbe venire intorno al 27 giugno. I giudici si regola anche se legalmente sposato le coppie gay hanno diritto alla parità di benefici per il diritto federale.

Siamo felici che la Suprema Corte è riconoscere il problema e tenere le dita incrociate che si regola in favore della parità di matrimonio, e la parità di amore.

Volere di più da Michelle? Lei seguire su Twitter @michelleruiz.

Lascia un commento