Getty + Twitter/@AshleyRParker

Ho notato che accade durante il primo dibattito presidenziale. Forse 45 minuti, Donald Trump propensione ad interrompere e parlare su Hillary Clinton iniziato a farmi sentire le vertigini. Ho sentito un basso ronzio nel mio cervello, è diventato improvvisamente sopraffatto, e sentivo come se avessi bisogno di andare a fare una passeggiata. Il giorno dopo il dibattito, un amico mi ha detto che si sentiva disturbato la visione di esso che deve prendere piccole pause di mantenere la calma. Un altro amico ha detto che lei non è stata in grado di guardare il dibattito e rimane spento Twitter durante il loro svolgimento. Lo stesso sentimento è stato ripreso da donna in articoli di notizie che ha sottolineato che c’è una terrificante familiarità nel guardare un uomo (Trump) alzare la voce per parlare con una donna (Clinton).

Il sentimento è venuto di nuovo durante il secondo dibattito, quando ho visto Trump inciampare attraverso una pseudo-scuse/spiegazione di un nastro audio in cui egli descrive commettere violenza sessuale per un altro uomo. Le donne su Twitter ha sottolineato che c’è familiarità. “Guardando questo come una donna è così emotivamente difficile, perché siamo stati tutti sminuire questo tipo da parte di un maschio idiota e ha dovuto prendere,” ha twittato scrittore Claire Fallon, e poi ha aggiunto, “Si riconduce ogni calcolato umiliazione davanti a tuoi colleghi, i tuoi amici, il tuo ragazzo compagni. In realtà sto tremando.”

guardando questo come una donna è così emotivamente difficile, perché siamo stati tutti sminuire questo tipo da parte di un maschio idiota e ho dovuto prenderlo #dibattito

— Claire Fallon (@ClaireEFallon) 10 Ottobre 2016

La vertigine e il cervello di ronzio mi sento guardando Trump sono sintomi di riconoscere i sintomi di un attacco di ansia. In lui vedo un sacco di gente vedere — lo stesso manierismi tossicodipendenti utilizzare per mantenere il potere e il controllo sulle loro vittime. Trump fa questo ogni volta che si alza la voce di un’altra persona, o dice una persona che hanno di interpretazione di fatti e avvenimenti in modo non corretto, o dice ancora un’altra donna è sdraiata su cose che lei ha detto che ha fatto per lei. Per molte donne che sono sopravvissute abuso emotivo o fisico, guardando la Briscola è come guardare un ciclo infinito di loro abusatori di venire alla vita in una fase nazionale. E anche per le donne che non hanno sperimentato l’abuso, guardando Trump può sentire come stanno subendo una condotta abusiva se stessi.

Cate Desjardins, un terapeuta che lavora con persone con il recupero da un trauma, ha detto Cosmopolitan.com che lei e altri terapeuti che fare con una quantità senza precedenti di ansia legato a questo ciclo elettorale, e lei a sentire di gente che nella sua clinica e di vita personale che guardando Trump innesca sentimenti di trauma e di panico.

“La definizione più ampia, di un trigger è qualcosa che suscita molto simile, se non uguale, sentimenti che un trauma originale”, Desjardins ha detto. “Anche se sei al sicuro sul divano in salotto, qualcosa su ciò che viene detto, come è stato detto, e solo l’atmosfera generale è di evocare questi stesso tipo di base di sentimenti che una persona sperimenta durante l’evento traumatico.”

Al suo meno minaccioso, Trump evoca una sorta di basso livello, traumi o microaggressions — le donne devono affrontare praticamente ogni giorno. Nel modo In cui lui alza la voce per parlare con Clinton, donne vedere lo stesso tipo di comportamento che ho incontrato tutta la loro vita, ogni volta che un uomo parla su di loro in classe, in una riunione, o a casa. E ‘ così sconvolgente perché è così familiare, e nel caso di a 90 minuti di dibattito tra i due candidati presidenziali, in modo concentrato. “I miei pensieri e preghiere per ogni donna a guardare il & ottenere doloroso flashback per i tizi di parlare su di loro al lavoro, a scuola, a casa, ecc….” twitter scrittore Britt Julious.

Pensieri e preghiere per ogni donna a guardare il #dibattiti & ottenere doloroso flashback per i tizi di parlare su di loro al lavoro, a scuola, a casa, etc.

— Britt Julious (@britticisms), il 27 settembre, 2016

Poco dopo il secondo dibattito presidenziale, Daily Beast reporter Olivia Messer disegnato una connessione tra Briscola e uomini che fischi e molestare le donne nel pubblico. “Come la maggior parte delle donne, anche io sono costantemente sottoposti ad una stringa di sottile, sessista aggressioni da strada harassers, da uomini in metropolitana, da chiunque,” Messer ha scritto. “Nelle sue parole, ho sentito le stesse parole che ho sentito sulla strada e da uomini che non hai afferrato di me in metropolitana. Non ho mai pensato di preoccuparsi di un presidente virtualmente gatto-chiamando la metà del paese — e adesso che ho, è inevitabile, ed è impossibile ignorare.”

Ma al di là della sua interruzione e misogina descrizioni delle donne, le tattiche che Trump, che utilizza nella sua campagna sono uguali a quelli comunemente visualizzato da tossicodipendenti, Desjardins ha detto.

“Quello che sto notando su Trump è il modo in cui interagisce con le persone in generale, e in particolare con Hillary Clinton, è molto suggestiva e di uomini che abusano e maltrattare le donne”, Desjardins ha detto. “C’è un sacco di gaslighting, un sacco di flat-out negazione della realtà — queste sono le cose che sono, purtroppo, molto familiare per persone che hanno subito abusi e molestie sessuali.”

Desjardins fa riferimento a un esempio di come Trump fa dal secondo dibattito — quando Anderson Cooper premuto Trump a riconoscere che i fatti descritti nel nastro sono stati violenza sessuale. “No, non ho detto che” Trump ha risposto. “Non penso che tu abbia capito ciò che è stato detto — questo è stato spogliatoio parlare.” Poi rapidamente spostato su qualcosa che lui ritiene essere il vero problema — il fatto che viviamo in un mondo in cui “hai ISIS tagliando via la testa.”

Trump ha utilizzato due comuni gaslighting tecniche, come indicato dal National Domestic Violence Hotline, in quella risposta. La prima, quando ha detto: “non credo che tu abbia capito ciò che è stato detto,” è contrastare — Trump ha affermato che Cooper, e così tutti gli altri che è stato sconvolto da un nastro audio, di interpretare il tutto in modo non corretto. La seconda, quando Trump porta fino ISIS, è banalizzare, un metodo di tossicodipendenti utilizzare per effettuare le loro vittime si sentono voci e poco importante. “Che è molto più che un tossicodipendente di tattica,” Desjardins ha detto. “Come, parliamo del vero problema, il problema non è il mio comportamento, è tutte queste altre cose”.”

Anche guardando Trump può essere ansiogeno. Come molte persone hanno sottolineato su Twitter, il modo in cui egli si profilava dietro Clinton in un dibattito che sentivo inquietante. Vox di cui al comportamento come probabilmente involontaria, ancora “costante e snervante.” Desjardins, tuttavia, la vede come “un’intimidazione tattica” un aggressore potrebbe utilizzare per controllare la sua vittima. “Egli era una sorta di stalking Hillary intorno al palco del secondo dibattito,” Desjardins ha detto.

Trump in piedi direttamente dietro Hillary, alla luce dei suoi commenti vantandosi di violenza sessuale, è un brutto, inquietante posare per lui.

— Ashley Parker (@AshleyRParker) 10 Ottobre 2016

Ciò che rende questo più difficile da affrontare è il fatto che, nonostante i sondaggi e le previsioni, c’è una possibilità concreta Trump potrebbe essere eletto. Uno dei più grandi lotte vittime di maltrattamenti, aggressioni e molestie viso è la lotta per ottenere una sensazione di controllo su di loro i propri corpi, le menti e le vite. “C’è questa esperienza comune tra i sopravvissuti che si manifesta in modi di sentire impotente … e come la vostra vita è soggetto ai capricci di qualcuno,” Desjardins ha spiegato, “Vedendo questa persona accumulando potere e abuso di tale larga scala di modo, suscita molto molto difficile emozioni per le persone”. Per dare quelle emozioni visiva, è come gettare il proprio aggressore in una tazza di acqua, come quelli che crescono i mostri che hai giocato come un bambino, e guardarlo crescere più grande e più grande di ogni giorno, senza alcuna reale idea di quanto sia grande lo potrebbe diventare.

Desjardins ha sottolineato l’importanza di capire che tutti i sentimenti di paura o di panico sono validi. “Questa è una cosa reale,” ha detto. “Se sei in terapia, questa sarebbe una cosa molto importante da portare con il vostro terapeuta.” Ha aggiunto che le altre risorse come la crisi riga di testo sono disponibili anche per le persone che si sentono in difficoltà e hanno bisogno di aiuto immediato. Le cose sono andate così stressante che l’American Psychological Association ha recentemente emanato linee guida per il trattamento di elezione ansia. Desjardins ha detto che si può provare anche a distanza di te tanto quanto è possibile dal costante fornitura di Briscola notizie, se avete voglia di stare completamente up-to-data di assestare un duro colpo per la vostra salute mentale.

C’è anche il potere di essere riacquistato la voce se Trump inspiegabilmente rende il vostro cervello buzz. C’è potenza nel sottolineare che egli è l’utilizzo abusivo tattiche di campagna per la presidenza. Desjardins ha anche una raccomandazione per chi si sente impotente, oppure, come hanno bisogno di aiuto. “Questo è qualcosa che si può fare per inviare un messaggio chiaro, per sostenere i sopravvissuti di violenza sessuale e maltrattamenti”, ha detto. “Votare contro Trump.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *