Una donna Canadese è rimasto scioccato di trovare più di 60 immagini di pornografia infantile su un presunto nuovo telefono ha acquistato [via Il Record. La cosa più scioccante, un anno dopo che il telefono è stato sequestrato come prova, Wind Mobile, un Canadese di fornitore di servizi, non può ancora dare il suo rimborso.

Natasha Bellefeuille è un 21-anno-vecchio studente di college che hanno acquistato un telefono che è stato detto è stato talvolta usato per le dimostrazioni clienti a un leggero sconto. Come si scopre, è stato acquistato e restituito un mese fa da un uomo che sostiene di suo fratello utilizzato il telefono in download illegale porno. Bellefeuille immediatamente allertato il negozio, ed era stato detto di non chiamare la polizia o lei non ottenere i suoi soldi indietro.

Bellefeuille andato avanti e ha contattato la polizia comunque, chi ha preso il telefono come mezzo di prova. Anche un anno più tardi, e dopo mesi di telefonate, Bellefeuille ancora non è possibile ottenere un rimborso. Ha finito per ottenere un telefono cellulare da un altro provider. Pur essendo $125, lei è contento di aver fatto la cosa giusta. “Non mi interessano i soldi, quanto di andare a fondo di questo,” Bellefeuille detto. “Volevo solo chi lo ha fatto per ottenere giustizia”.

Lascia un commento