Sarah finalmente qui!

Ho ricevuto una telefonata alle 10:30 di ieri mattina, mentre ero in un servizio fotografico (a copertura delle elezioni). Comunque, era Sarah, e qui è la prima cosa che mi ha detto:

“John, giusto? I capelli scuri, le fossette, l’Esercito della Salvezza, T-shirt, borsa per macchina fotografica? Il tuo futuro marito?”

“Sì! L’hai incontrato?”

“Sì, sì, sì. Ero in movimento e all’improvviso questo strano ragazzo è nel soggiorno. Si presentò e chiese se siete stati in giro.”

“Aspetta, cosa? Lui è venuto a vedere me?”

“Bene, ha detto che era a pochi e vide la porta aperta e sapevo che hai vissuto, in modo che pensava di dire ciao.”

Va bene, non sto dicendo che il Prossimo Ragazzo è andato fuori del suo modo per dire ciao o nulla, ma vive al secondo piano e io vivo la quinta. È del tutto possibile che ha un amico sul mio piano, e non che trascorre le sue giornate vagando senza meta su e giù per la mia sala, in attesa di me per fare un’apparizione. Ma il lato positivo, ha ricordato il mio appartamento numero!!! E il nome! E l’arresto da dire ciao attraversato la sua mente! So che può sembrare un po ‘ ragazzo pazzo, ma sul serio. Quando è stata l’ultima volta che voi ragazzi mi ha sentito arrivare a questo gushy su un ragazzo?

Con mio gran dispiacere, io non lo vedo sul mio modo quella sera. Vedendo Sarah fatto per se. Entrai in casa e entrambi abbiamo strillato, abbracciati, e poi ha cominciato subito a parlare in rapid-fire eccitato frasi.

“K., oh mio Dio, i tuoi capelli sono così a lungo!”, ha detto.

“Sei così magro!” Ho detto. “E biondo!”

“Io sono sempre lo colorati di questo fine settimana! Il tuo futuro marito è così carino!”, ha detto.

“Oh, bene. Io odio il biondo! È che Marc Jacobs vestito?” Ho chiesto.

“Lo è! Io lo odio, troppo! È stato per il film! Io amo l’appartamento!”

“Anche Me!!! Posso provare quelle scarpe?”

E così via. Vorrei ribadire come skinny Sarah è, però. Lei era sempre stata magra, ma non penso che si guarda bene. Lei si presenta come un lecca-lecca. Sto andando così ad essere la CIA di Sarah, il consumo di cibo, ora che stiamo vivendo insieme.

L’ho aiutata a decomprimere alcuni dei suoi più importanti scatole, e poi abbiamo infilato il resto contro il muro, accanto alle scatole che ho ancora da spacchettare. Poi abbiamo aperto una bottiglia di vino e si sedette sul divano fino alle prime ore del mattino, in fase di recupero.

Ricordate quando ho detto che mi chiedevo quando il mio appartamento era intenzione di iniziare a sentirsi come a casa? Bene, ora. Avendo Sarah posteriore è di andare a fare il mio 2008 è ancora più impressionante che avere il mio futuro marito tre piani verso il basso.

Lascia un commento