La colpa non è uno sconosciuto emozione per me. Fin da quando ero un ragazzino, sono stato non solo ultra-sensibili, ma del tutto convinto che la responsabilità di mantenere tutti intorno a me. La colpa è semplicemente un must per me. Ma quando ho preso la decisione a 22 anni, per il taglio di mio padre fuori completamente la mia vita, non avrei mai immaginato il modo che emozione sarebbe strisciare sotto la mia gabbia toracica e dolore costantemente come una ferita aperta.

Mio padre beveva. Onestamente, mi sembrava di essere accettato come fatto da tutti intorno a me, e tutti noi abbiamo vissuto la nostra vita, tutto il meglio che possiamo. Dopo il mio divorzio dei genitori, a volte mio padre ti chiama e mi dice che sarebbe troppo tardi per pick me up per il fine settimana, mentre l”ID del chiamante avrebbe dato, che lui era in un bar. Quando ha fatto che dice sempre puzzava di birra e di routine per lui una birra cullato nel suo giro con il prossimo in programma di andare nel suo supporto di tazza. Questo era normale per me, fino a quando non lo era.

Come un adulto, ho cercato di fare del mio meglio per accettare di mio padre. Se il resto della mia famiglia poteva vedere i suoi difetti e i conti con le delusioni bene, perché non io? Ho imparato a non credere in lui quando aveva chiamata fuori il blu mi prometta denaro. Ho imparato a non rispondere alle sue impastare chiamate all ” 1 del mattino e parlare con lui fuori il suo orgoglio. Alla fine, ho anche imparato a chiudere un occhio per il numero impressionante di Coors Light vuoti che non possono raccogliere nei giorni che ho visitato. Ma era troppo anche per me.

Ho cominciato a odiare mio padre quando ha bevuto. Egli non era se stesso, e anche se tutti intorno a me ha finto di essere OK con questo, non posso essere. Così ho preso la decisione di tagliarlo fuori dalla mia vita, fino a quando ha scelto di smettere di bere. Gli ho mandato un messaggio lungo dettagliare la mia decisione e prontamente bloccato il suo numero. Fa male come l”inferno, ma nel mio cuore sapevo che era necessario.

Che è stato più di tre anni fa. Se ho settimanale incubi in cui mio padre si presenta a casa mia, l”accattonaggio e il pianto mi torna nella sua vita, in realtà ho incontrato con il silenzio. Ho ancora il suo numero di cellulare bloccato, ma non ha mai provato a me su una riga diversa, o anche via mail. La sua famiglia fa del suo meglio per sostenere la mia decisione e di evitare l”argomento del tutto, ma posso vedere nei loro occhi che ti ho causato loro male. So che desiderano ho potuto ignorare la sua difficoltà di parola, le sue promesse vuote, e la sua crescente lista di DUIs come essi sono in grado di fare. La maggior parte dei giorni, vorrei troppo.

Ho avuto sia fidanzate e sposate negli ultimi sei mesi. Anche se ero molto rilassato sulla mia super casual spiaggia di nozze, l”unica cosa che ero un completo bridezilla è stato il fatto che io non voglio che il mio padre, e io non voglio che lui presente in nessuna capacità. Mi è stato utilizzato per il vicino-quotidiano morsi della colpa dal punto di vista del mantenimento di lui, la mia vita, ma come il giorno del mio matrimonio si avvicinava, aumentato di dieci volte. Non ho avuto un padre in giro a piedi giù per il corridoio, e non ho avuto un padre che mi dia di distanza, eppure ero tormentato da sensi di colpa per le cose da lui. Mi chiedevo se aveva sognato tutta la vita di camminare la sua unica figlia e figlio lungo la navata, solo per me per rompere il suo cuore.

Anche se so che nel mio cuore che, in definitiva, di mio padre assenza nella mia vita è per il meglio, a volte è difficile per me credere. Io porto il senso di colpa, perché so che la chiusura di lui, era la mia scelta. In qualsiasi momento, è possibile scegliere di accettarlo così com”è e dargli il benvenuto nella mia vita.

Sto lentamente imparando a essere sicuri che la decisione che ho fatto. Non sono sicuro, però, che il senso di colpa sarà mai completamente andare via. Esso riaffiora tutto il tempo: in vacanza ho usato per trascorrere con lui, il Giorno di san Valentino, quando ha usato per inviare a me, come molti di rose rosse come ero anni, il Giorno del Padre quando io pensi a lui, aspettando la mia chiamata.

La mia speranza è che un giorno egli sarà pronto ad affrontare i suoi demoni e confrontarsi con loro. E quando quel giorno arriverà, speriamo di essere in grado di vedere perché ho bisogno di camminare lontano da lui.

Fino a quel giorno, anche se, devo continuare a lavorare sul rilascio di tale colpa mia vita.

Lascia un commento