In California, è diventato uno dei più progressivo del paese, dopo il ha firmato un disegno di legge per ciò che alcuni chiamano la più forte a parità di retribuzione diritto nel paese, Los Angeles Times riferisce.

Secondo l”US Census Bureau, le donne che lavorano a tempo pieno in California sono attualmente pagati una media di 84 centesimi per ogni dollaro che un uomo fa, e Gov. Jerry Brown è orientata verso il cambiamento che con la sottoscrizione del presente disegno di legge per i dipendenti danno più opportunità di sfidare ciò che essi credono che potrebbe essere la discriminazione di genere, senza ritorsioni da loro boss.

Il governo federale ha già leggi che vietano gli uomini e le donne per essere pagato in modo diverso per lo stesso lavoro, ma la nuova California Fair Pay Act estende ulteriormente la regola che “sostanzialmente simile lavoro”, nel senso che anche se gli uomini e le donne sono diversi titoli di lavoro, diverse sedi lavorative, o altre piccole varianti, devono ancora essere pagati ugualmente. Il disegno di legge, inoltre, stabilisce che, se interpellati, i datori di lavoro dovranno dimostrare che la differenza di retribuzione è meritata da qualcosa di diverso genere.

Autore di legge, la Sen. Hannah-Beth Jackson (D-Santa Barbara), dice di essere contento che “[n]ow si sta andando ad avere per il valore del lavoro ugualmente.”

Lascia un commento