“Abbiamo detto di no regali!”. Mi sono lamentato per Zach, una scatola d’argento apposto un nastro rosso e fiocco nel mio grembo. Avevamo tutto Abbiamo iniziato datazione e il dono è troppo scomodo così andiamo fuori a cena la conversazione, e ho pensato che ci saremmo sbarcati sulla stessa pagina.

“Ho avuto le mie dita incrociate dietro la schiena”, ha detto. “Inoltre, è solo qualcosa di piccolo.”

“Ma non farmi pagare la mia metà della cena,” ho sottolineato. “Quindi, in realtà, avete rotto le regole, che non è giusto.”

“Mi pare che la signora fa la protesta troppo,” Zach ha detto. “Soprattutto quando sta morendo dalla voglia di sapere cosa c’è nella scatola.”

Gli ho dato un finto cipiglio e aprì la scatola. E ‘ stato un familiare-alla ricerca lariat collana in argento con cerchi. Mi ci è voluto un minuto per ricordare che l’avevo visto quando Zach e mi era andato il nostro primo appuntamento. Mi era caduto nell’amore con esso nella vetrina di un negozio, ma non aveva esitato a caro prezzo tag.

“Zach, questo è troppo”, protestai. “E’ solo il nostro quarto data. So quanto questo costo”.

“E avrei comprato per voi, per il primo appuntamento, se ho pensato per un secondo che mi avrebbe permesso. Vieni, lascia che ti aiuti.”

Mi ha preso fuori e unclasped. Zach mi aveva sollevare i miei capelli e attaccato, mettendo un bacio leggero sul retro del mio collo che mi ha dato i brividi. Mi voltai verso di lui, e mi fissò intensamente, come se stesse cercando di trovare qualcosa. Il suo sguardo mi ha fatto sentire sicuri e eccitato e nervoso tutto in una volta.

“Cosa,” ho chiesto, ma la mia voce catturato e ne è venuto fuori come un’affermazione più che una domanda.

La mia voce si spezzò di lui, di quello che stava pensando, e lui scosse la testa e sorrise.

“Non so,” ha detto. “Penso di essere stato solo zonizzazione”.

Mi ha baciato e poi, delicatamente, mi spinge a tornare giù sul mio divano. Volevo disperatamente di tornare indietro nel tempo di cinque minuti e vedere che cosa il bacio sarebbe stato come prima di lui si ricompose. Abbiamo fatto fuori per un po’, e poi ha detto che era tardi e doveva tornare a casa.

“Non fare”, egli disse, guardando dove mi sdraiai sul divano. “Voglio andare a casa pensando a te.” Egli si chinò verso il basso e mi baciò, ancora trattenuto, ma con un pizzico di qualcosa di fumante sotto.

Dopo di lui, I laici ci frustrato, divertenti fantasie che aveva appena appuntato su di me e mi ha preso, caveman-stile. Se io e Sarah non erano ancora evitando ogni altro, immagino che ci avrebbe trascorso il resto della notte a inventare spiegazioni, sia plausibile e ridicolo-perché questo splendido, premuroso, divertente ragazzo sta facendo alcuno sforzo per entrare nei miei pantaloni. Non è che sto in una grande fretta di fare le cose a quel livello. Io non lo sono. Ma ero sicuro di come alcuni PG-13 azione, almeno.

Lascia un commento