Ispirato a parlare in mezzo alla recente ondata di anti-LGBT legislazione in tutto il paese di Destinazione ha voluto assicurarsi che tutti abbiamo capito il loro punto di vista su come le persone dovrebbero essere trattati, a prescindere dalla loro vita sessuale o l”identità di genere. In un post del blog di martedì (lo SO, il BERSAGLIO HA UN BLOG, È il MIO SOGNO TROPPO), Target ha sottolineato il loro sostegno federale Legge sulla Parità e ha chiarito che tutti dovrebbero essere in grado di usare il bagno che meglio si adatta alla loro identità di genere quando lo shopping per i buoni affari articoli per la casa, negozi di alimentari, e costumi da bagno.

Dal blog post:

Recente dibattito intorno a proposte di legge in molti stati, ha riacceso una conversazione nazionale, intorno inclusione. Così all”inizio di questa settimana, abbiamo ribadito con i nostri membri del team di Destinazione dove sta e come le nostre credenze sono portati alla vita in quanto siamo al servizio dei nostri ospiti. Inclusività è una convinzione fondamentale a Destinazione. È qualcosa di celebrare. Noi siamo per l”uguaglianza e l”equità, e si sforzano di rendere i nostri ospiti e i membri del team si sentono accettati, rispettati e accolti nei nostri negozi e luoghi di lavoro ogni giorno.Crediamo che ognuno di noi—ogni membro del team, ogni ospite, e di ogni comunità merita di essere tutelati dalla discriminazione e trattati allo stesso modo. Coerente con questa convinzione, di Destinazione supporta federale Equality Act, che prevede protezioni per le persone LGBT, e si oppone l”azione che consente la discriminazione.Nei nostri negozi, per dimostrare il nostro impegno per un”esperienza inclusiva in molti modi. Più rilevanti per le conversazioni attualmente in corso, vi diamo il benvenuto transgender membri del team e gli ospiti di usare il bagno o la sala prove struttura che corrisponde con la loro identità di genere.

In un momento in cui i diritti LGBT sono interrogato e minacciato ad un viscerale ritmo, vedendo una catena nazionale come Target di fare una dichiarazione di uguaglianza su un problema come riscaldamento toilette politica è grande. Ma, naturalmente, perché i nemici non possono aiutare se stessi, la gente ha iniziato a esprimere una forte insoddisfazione circa la Destinazione inclusive bagno politica. Alcuni sono la pubblicazione dei commenti direttamente a Destinazione Facebook pagina, e gli altri si stanno radunando dietro l”hashtag #BoycottTarget. C”è anche un effettivo impegno per questo, che, come … perché? I ragazzi non hanno un lavoro? Sono così confusa! Ma per favore, non si preoccupano di spiegare la logica dietro questo, per me, perché io davvero non si cura, bye!

Hmm. Mi chiedo se qualcuno di questi presunti boycotters sono consapevoli del fatto che il Bersaglio ha a lungo avuto la reputazione di essere LGBT-friendly. Lo scorso mese di agosto, il negozio ha annunciato un”iniziativa per allontanarsi dal “genere segni” che suggeriscono che prodotti come biancheria da letto e giocattoli per. E poi un mese più tardi, nel settembre del 2015, Obiettivo annunciato il supporto ufficiale federale Legge sulla Parità. Così non è chiaro se il bagno cosa era troppo lontano per questi ragazzi, o se sono solo erroneamente creduto per tutto questo tempo — che Obiettivo era su quello politico squadra è quella a cui appartengono.

Mi dispiace, ragazzi! Sentitevi liberi di boicottaggio, se è quello che vuoi. Linee più brevi per il resto di noi, che sono a conoscenza di tutti il molto rispettabile dati che mostra permettere alle persone di usare il bagno che li fa sentire più confortevole non è in realtà dannoso per nessuno.

Lascia un commento