Tizio. F. M. L.

Mentre non tutti possono concedersi il costoso “designer” mangiare sano di Gwyneth “Questo 1.500 Dollari Blazer È PERFETTO Per Indossare tutti i giorni” Paltrow, il tè verde è stato uno accessibili sano da asporto per anni.

Se siete come me, hai preso conforto nel fatto che l’UNA cosa è sicura da bere in eccesso (oltre l’acqua) è il tè verde. Dopo una settimana di troppo mangiare, troppo per fare festa e un’imbarazzante quantità di saltato le lezioni di yoga, non aiuta la disintossicazione lungo più di un paio di tazze di il miracolo di lavoro roba. Giusto? Sbagliato.

L’Huffington Post riporta strano, spaventoso caso di un 47-anno-vecchio Michigan donna di cui 20 anni di bere il tè in dipendenza led di ossa fragili e (guhhh) l’estrazione del dente. Sembra che gli stati UNITI società di tè brew i loro prodotti con elevate quantità di fluoro, che i nostri corpi sono programmati per espellere e filtrare in modo appropriato. Tuttavia, questa donna era a bere una caraffa di tè al giorno (20 milligrammi di fluoro), che è più che il corpo umano può gestire senza l’effetto collaterale di super-denso, malsano ossa. Concesso, non sto bevendo caraffe di tè come questo povero sdentato signora, ma non mi rendevo conto che “tutto con moderazione” si applica a verde cavolo di tè.

Il tè non è solo una omeopatici magia rimedio che non è buono per overdose: una malattia metabolica dell’osso specialista presso il Weill Cornell Medical College, dice che una volta ha avuto un paziente che ha preso troppo di olio di pesce noto per migliorare l’umore e l’arresto di alcool voglie, ed hanno iniziato a sviluppare sintomi di emofilia a causa di un eccesso di Vitamina E nel sangue.

Mi sento tradito! Ho quasi completamente smettere di caffè come una Risoluzione del Nuovo Anno e non meno di quattro diversi tipi di tè verde nel mio gabinetto. Tanto per che. Chiunque altro fuori di testa come me?”. È tempo di passare di acqua di cocco per bene? Forse anche direttamente dalla noce di cocco?

Immagine: istockphoto

Lascia un commento