Quando l”artista e attivista politico Favianna Rodriguez stava crescendo, i suoi genitori hanno parlato con lei su tutto tranne come avere relazioni sane con gli uomini o con il sesso. A 21 anni, lei è rimasta incinta e ha avuto un aborto. Ora l”artista e attivista politico, è di condividere la sua storia con l”1 a 3 per la Campagna, denominata per il fatto che 1 su 3 donne che hanno un aborto di 45 anni di età. Rodriguez spera di rompere il silenzio sul sesso nella comunità di Latino in modo che la prossima generazione di Latinas avranno a disposizione gli strumenti di cui hanno bisogno per avere onesti, conversazioni aperte. Ha parlato Cosmopolitan.com racconta la sua esperienza, che cosa ha imparato da esso.

Io sono un Americano di prima generazione, che è cresciuto a Oakland, in California, con i miei genitori e mio fratello minore. I miei genitori sono dal Perù e, come molti migranti, che ha lavorato di più posti di lavoro per farci andare avanti.

I miei genitori collocato un enorme enfasi sull”istruzione. Nessuno di loro è andato al college, e hanno visto come il valore più importante per me e mio fratello. I miei genitori mi mettono in tutto ciò che poteva pensare: dopo i programmi scolastici, la matematica e l”ingegneria campi. Ho iniziato a notare che avevo un dono per l”arte, ma i miei genitori mi ha tenuto concentrato su una matematica-e-scienze traccia.

Dalla giovane età, sapevo come esprimermi in quasi ogni modo. Ho organizzato il mio liceo il primo Latino club e I led walkouts contro Prop 187 (il primo anti-migranti bill). Non ho mai paura di parlare, e, talvolta, che significava andare nell”ufficio del preside per parlare di politiche razziste. Se non ho visto ingiustizia, ho sentito che era importante parlare.

Ma io sono cresciuto in una famiglia Cattolica, dove ho preso anche i messaggi su ciò che il buon comportamento è stato e cosa buona Latinas fatto. Il che significava di non uscire con i ragazzi da soli. Significava non fare sesso prima del matrimonio, che ho conosciuto anche una ragazza problematica, perché sapevo che le donne intorno a me stavano avendo sesso. Mia mamma non mi ha messo in una comunità programma eseguito da una clinica locale dove ho imparato a conoscere il sesso sicuro. Sono anche diventato un giovane educatore sesso per studenti di scuola superiore. Penso sia stata una preventiva fase — east Oakland al momento stava attraversando un ondata di violenza delle gang — e sapevo che lei era a conoscenza che i messaggi di sesso erano tutti intorno a me, anche se io non sono sicuro che lei era a conoscenza stavo avendo sesso. Mio fratello non se la cavano molto meglio, parlare di sesso con i nostri genitori, consisteva di loro dice, “Usare il preservativo. Non mettere chiunque in stato di gravidanza.”

Quando mi guardo indietro, mi rendo conto che non è stata la scelta di giovani che sono stati coinvolti in bande, e stavo assorbendo un sacco di messaggi dei media mainstream ragazze. Mi rendo conto che sarebbe un atto stupido per essere attraente, e penso che sia perché non avevo gli strumenti per essere davvero in grado di navigare in quello spazio. Alcuni dei fidanzati che ho avuto sono stati coinvolti in bella reati o sono stati vittime di sparatorie, e [a] me, che era audace e avventuroso. Nessuno aveva parlato di me a proposito di come, da giovane, ho potuto avere aspettative circa i ragazzi che ho datato. Nessuno mi ha detto come tenere la mia terra o parlare di sesso con i ragazzi stavo vedendo.

College è stato il mio primo grande gusto della libertà. Quando avevo 21 anni, ho iniziato a uscire con questo ragazzo che ha otto anni più di me. Ho avuto l”opportunità di applicare per questo art fellowship in LA, e ho colto l”occasione. Ho finito per sempre e di trasferirsi in California. Il mio ragazzo è venuto con me, ed entro un paio di settimane, ero incinta. Ho scelto di avere rapporti sessuali non protetti con lui. Mi sentivo legata a lui; era qualcosa che avrei voluto provare. Ero in quello che ho pensato è stata una forte relazione impegnata. Che non era il caso, ma ancora una volta, non ho gli strumenti per capire che.

Sapevo già di non voler avere un bambino. Questa era la prima volta che un artistico porta si stava aprendo per me, e sapevo di avere un bambino avrebbe un impatto miei obiettivi. Io non voglio essere un 21-anno-vecchio con un bambino. Quando ho detto al mio fidanzato, ha detto, “speriamo di ottenere attraverso questo,” e poi è scomparsa. Dopo tre settimane di ricerca in tutto per lui, ho fatto un appuntamento per avere un aborto.

Ho raggiunto fuori per due buoni amici di college, e ha detto, “ho voluto condividere ciò che sta succedendo con me. Mi puoi dare un passaggio a questa clinica? Io non posso andare da solo.” Erano sconvolti per me, ma sicuramente accettato di darmi un passaggio. Erano due amici di sesso maschile che aveva fatto da mentore a me, e penso siano stati un po ” scioccato dal fatto che tutto ciò che è stato apparentemente fodera per me, e quindi questo è accaduto. Ma non si vergogna di me, e sono stati davvero di supporto.

Sono andato lì davvero la sensazione di sollievo che mi stava prendendo questo passo e sapendo che sarebbe finita presto. Cosa che mi ha sconvolto di più è stata che in realtà avevo fatto una scelta povera di dormire con il mio ragazzo. Ho scritto di lui ogni giorno di dirgli come male io, e non ho preso niente. Per molti anni dopo, avrei davvero intensi sentimenti di rabbia verso di lui. Cinque anni più tardi, ho avuto la possibilità di confrontarsi con lui su di esso, e disse: “Guarda, stavo facendo un sacco, e sono stati sempre cercando di chiamare me e cercare per me, e non riuscivo ad affrontare con esso, la pressione, il tutto”.

In un primo momento, ero come, che Cosa? Ora penso a Cosa stavo pensando, la scelta di qualcuno che non riusciva nemmeno a gestire il semplice aspetto di rispondere alle mie telefonate? Penso che in Latino la cultura in generale, abbiamo un sacco di informazioni che abbiamo sulle relazioni da novelas o questi molto romanzate storie che non sono precisi. C”è sempre questa storia che ci sta per essere un Principe azzurro che arriva e cavar fuori di una folla e la caduta in amore con te, e questo non è realistico. Guardiamo il sesso in un modo negativo, e come risultato, abbiamo una cultura di negatività. Invece di dire, “non hanno sesso, chiudere le gambe”, si dovrebbe dire: “Come si fa a negoziare ciò che ti piace? Ecco ciò che si sente giusto per me.”

Quando non c”è comunicazione, questo è il silenzio, e c”è un costo per il silenzio: Latinas hanno ancora un alto tasso di gravidanze adolescenziali. Sono 36, e con alcuni dei miei coetanei che stanno avendo i bambini, li incoraggio a rompere il ciclo. Un sacco di nostri genitori erano immigrati, e non hanno la voglia o il tempo di parlare di sesso, o relazioni, ma siamo in grado di rompere. E non solo sull”aborto — è solo un aspetto. Parliamo di tutto. Torniamo a parlare di sesso in modo positivo. Cominciamo con il fatto che molti di noi utilizzano il controllo delle nascite — se la Pillola o il preservativo — proprio perché vogliamo fare sesso in un modo piacevole, senza rimanere incinta. Non parliamo di brillantezza oltre che con i nostri bambini.

Sono stato a un raduno politico, nel 2012, ospitato da la Nazione di Netroots, un politico, un think tank, quando ho visto il Congressista di Darcy Bruciatore a parlare del suo aborto, e mi ha ispirato per parlare di mio. Oggi, vado in giro per il paese a parlare di tutto, dal sesso a raggiungere l”orgasmo per aborti, ma quando ne parlo con la mia famiglia, è così difficile. Si solleva un sacco di domande dolorose. Perché non si parla di sesso? Perché c”è stato questo grande silenzio? Mia madre, che è stato sollevato dal suo zie e nonne e migrati qui i giovani, è più sospendere il giudizio su tutto rispetto a mio padre, abbastanza sorprendentemente. Quando parlo con lei circa il mio aborto, mi dice che mi rende triste, e lei vuole che io avevo fatto. Ha vergogna di me di avere più partner, più di mio padre. Egli dice: “Se Favianna sono un uomo, tu non puoi parlare con lei.” Quelli sono i suoi valori, ma non sono la mia. Si passa da generazione in generazione, e si deve fermare.

Sono diventato un artista, perché mi hanno dato una voce. Siamo assolutamente su un percorso di perdere quando si tratta di i diritti riproduttivi delle donne. Quando si guarda a chi sarà interessato, sarà Latinas. Dove viviamo? Posti come il Texas che hanno veramente aggressivo anti-immigrazione e anti-donna legislazione. Non è solo il Texas. È in posti come l”Alabama, Arizona. Per me, è veramente emancipazione politica. Dobbiamo combattere su queste leggi che riguardano le donne. Non può essere solo una donna bianca conversazione. Ha ottenuto di essere una conversazione per Latinas e le donne di colore. I nostri diritti riproduttivi hanno una correlazione diretta con le nostre carriere, la nostra felicità. Empowerment inizia con i nostri corpi. Se non abbiamo accesso di base a cose come il controllo delle nascite, che è già dietro di noi.

Dobbiamo cambiare la narrazione che ci siamo abituati, quello che non era solo tramandata dai miei genitori, ma la mia scuola e la comunità in cui sono cresciuto, proprio per rompere lo stereotipo che Latinas sono un modo o nell”altro, e per assicurarsi che la prossima generazione di Latinas le informazioni di cui hanno bisogno.

Lascia un commento