New Jersey uomo che ha perso il suo anello al fondo dell”oceano, e in realtà ho trovato ancora una volta in un fantastico e tutto strano miracolo di Natale, Ashbury Park notizie di Stampa.

Jay Bradford, 27 anni, ha perso l”anello, il 12 dicembre, mentre era a pesca con il suo amico, il Capitano Nick Barsa, e l”anello scivolato mentre stava cercando di tirare in barca di ancoraggio. Bradford dice di aver mandato un messaggio a sua moglie per dirgli che stava avendo una brutta giornata e pensava solo a dire che non riuscivo a trovare qualsiasi tipo di pesce. Quando ha detto che era perché il suo anello è caduto in mare, Bradford moglie, Meagan, 29 anni, dice di aver “quasi vomitato” a causa di “che cosa significa e che cosa è simboleggiato.”

Barsa non rinunciare alla speranza, però, e la chiamata di salvataggio subacqueo Mark Thompson (che sosteneva di essere veramente bravo a trovare le cose che le persone perse nell”oceano) per aiutarlo a trovare l”anello. Barsa dice di essere stato in grado di individuare il punto esatto in cui Bradford caduto l”anello con il suo GPS e due di loro sono andati a cercare.

Thompson è stato poi in grado di ottenere una migliore idea di dove l”anello potrebbe atterrato da cadere in metallo lavaggio bande in acqua e li segue. Thompson dice che utilizzando la sua lampada subacquea e si segue il sentiero delle rondelle di metallo, e solo lui ha preso 10 minuti per vedere che l”anello è stato “posato su una roccia.”

Bradford dice di essere stata così “estatica” che Barsa e Thompson trovato l”anello che lei soprannominato Nick “Capt. San Nicola” per quello che lei chiama un “miracolo di Natale” di dare loro la loro parte posteriore dell”anello.

Inoltre, ora che voglio diventare un salvataggio subacqueo perché che suona come un bel fresco lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *