Come stavo camminando di lavoro di oggi, il mio cellulare iniziò a vibrare. Ho tirato fuori la mia borsa. LB.

“Che cosa vuoi?” Ho chiesto.

“Per informarvi che non tutto è su di te, K.”

“Non ho mai detto che era!” Quando ho alzato la mia voce, una coppia a piedi passato si voltò a guardare me. “Ma questo non significa che devo essere felice per il mio migliore amico e mio fratello avendo qualche pacchiane affare e nascondersi da me.”

“Prima di tutto, non abbiamo avuto alcuni pacchiane affare. E anche se abbiamo fatto, è affare tuo. Non si dovrebbe prendere questo fuori di Sarah. Prendere su di me.”

“No, in realtà dovrei essere a prendersela con Sarah. Tu sei mio fratello — non mi aspetto che tu mi dica tutti i dettagli intimi della vostra vita. Ma mi aspetto che il mio migliore amico per non mantenere le cose da me, soprattutto quando hanno a che fare con la mia famiglia.”

“Di nuovo, K. Non è su di te. Hai anche chiesto che cosa è successo tra di noi?”

“Non proprio.”

“Così anche voi, non so nemmeno perché sei così incazzato.”

“Sono incazzato nero perché i due di voi praticamente rovinato il Natale. Natale In Famiglia. Come in, la mia famiglia. E la vostra. E nessuno di voi due, sembrava che la cura che è stata turbata.”

“Non è successo niente a Natale! Look, Sarah e ho collegato una volta, prima ero sposato. Danielle ed io stavamo attraversando un momento difficile, e non ero sicuro se volevo andare con il matrimonio. Era stupido e non abbiamo mai fatto di nuovo. Sarah e io siamo amici. A volte ci troviamo a parlare. Non è un grosso problema.”

“Sarah sicuro ha agito come se fosse un grande affare,” ho sottolineato.

Lui sospirò. “Appena chiamarla, si farebbe? Lei è arrabbiato.”

“Perché lo sai e io no?!”

“Non. Circa. Si. Gesù!”

E poi ha appeso su di me, che ha fatto un milione di volte prima. Se ciò che LB mi ha detto era vero, e sapendo che LB è una inversione di exaggerator con il modo in cui minimizza il tutto, probabilmente era solo la metà-vero-e non hanno una storia, e poi cos’era tutto quel “no davvero?” roba ha detto quando le ho chiesto? E perché avrebbe dovuto evitare di me e poi uscire? Non aggiungere fino.

Ho deciso di chiamare Sarah, lei è ovunque. Ho chiamato, ma è andato dritto alla segreteria.

“Ehi Sarah, K.,” ho detto. “Mio fratello appena appeso su di me, ma non prima che lui mi ha suggerito di chiamare voi. Noi abbiamo bisogno di parlare. Non combattere. Basta parlare. Si mi chiami? Sarò in giro per tutta la notte. Bye.”

Lei non mi chiama indietro. E ora vado a letto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *