All’inizio di questa settimana, il mio capo, Bill, mi ha chiesto di essere la sua “date”: “a questo evento cravatta nera per un ente di beneficenza che è stato coinvolto con per un lungo periodo di tempo. Ha anche offerto di prendere la mia Affittare la Pista scheda (perché purtroppo, in questo frangente, nella mia carriera non ho una fila di designer abiti da sera appesi nel mio armadio. Un giorno…). Scusa per ottenere tutti i vestiti e bere champagne che costi più di tredici dollari un pop? Sì, puhlease.

L’unico aspetto negativo è che l’evento è caduto in una sera dovevo uscire con Trevor, quindi, ahimè, non a metà settimana bottino pieno per me. Ma Trevor era capire quando gli ho detto che ho dovuto prendere un controllo di pioggia.

Intorno alle 5 del pomeriggio, mi sono imbattuto a casa dal mio “ufficio” (aka il mio capo’ appartamento) per cambiare il corallo-rosso-spalla abito avevo ordinato prima settimana. Aveva cut-out sul retro e adatto a me così bene, ero tentato di postare un odioso autoritratto su Facebook. Ma ho resistito. Non dire che non ho mai fatto nulla per voi, amici di FB.

L’evento è stato pieno zeppo di vestiti bene, bella gente. A destra prima siamo entrati in sala da pranzo, c’è stato un cluster di un po ‘ di fresco specialità bar—un bourbon bar, bar scotch, il martini bar, etc. Ho deciso di controllare il martini angolo, mentre il mio capo fatto un beeline per il bourbon.

Come mi è stato in attesa di inserire il mio ordine con la top model/martini-maker dietro il bar, questo splendido uomo ha camminato accanto a me. Da notare che ho detto l’uomo, perché questo ragazzo era almeno 35.

“Hai intenzione di vodka o gin?”, ha chiesto.

“La Vodka è certo”, dissi. “Gin gusti come un profumo.”

“Che tipo di gin fare è bere?”

“Il tipo che si presenta in contenitori di plastica.” Ho flashato anche lui un sorriso. “Sono sicuro che ha qualcosa a che fare con esso.” So che nessuno ha usato la parola focoso come trent’anni, ma non c’è stato sul serio nessun altro modo per descrivere questo ragazzo. Era alto, con i capelli biondi sporchi, caldi occhi castani e indossava un Costoso-in cerca di tux, che non era assolutamente in affitto.

“Io sono Pietro”, ha detto, alzando la sua mano.

“Josie”, ho detto, l’assunzione e pregando il mio palm non sentire lordo e sudato.

“Allora, qual è il tuo collegamento per tutto ciò?” Ha chiesto.

“Oh, il mio capo è stato coinvolto con questa organizzazione, che per quasi vent’anni e lui era abbastanza bello per farmi tag insieme stasera,” ho detto.

“Chi è il tuo capo?”

Ho detto a lui.

“L’autore?”

“Sì, è lui.”

“E’ una follia”, commenta Peter. “Che cosa fai per lui, esattamente?”

“Io sono un incrocio tra una personale e assistente di ricerca”, risposi. “Ma io sono uno scrittore—o la speranza di essere un giorno uno scrittore—così ho anche guardare a lui come un mentore.”

“Bene,” disse, scuotendo la testa in fase di approvazione.

“E allora perché sei qui?” Ho chiesto.

“Il presidente della mia società è molto dedicato alla causa,” ha detto. “Così dunque, io sono troppo.”

Abbiamo avuto finalmente alla parte anteriore della linea, e Pietro ordinato una vodka martini, per me, gin per lui. La top model/barista con panna montata, da li in poi li porse a noi. Prima di prendere il suo, Pietro raggiunto in tasca e tirò fuori il suo portafoglio.

“Ecco la mia carta”, ha detto. L’ho preso, non capendo perché egli stava dando a me.

“Devo andare a trovare mio tavolo, è stato bello parlare con te.”

Ho afferrato il mio drink. Girando intorno, ho visto il mio capo, a pochi metri di distanza.

“Il fatto che l’uomo solo dare la sua carta di credito?” Bill ha chiesto come mi sono avvicinato.

“Sì! Che cosa significa?”

“Che cosa vuoi dire, che cosa significa?” Ha tirato fuori di me uno strano sguardo. “Vuol dire che ha voglia di chiamare lui”.

“Aspetta, davvero?” Mi sentivo stordito.

“Sì, davvero”. Strabuzzò gli occhi su di me. “Hai appena cadere il camion rapa, ieri?”

Guardai giù le carte in mano. “Pietro Thomason, Acquisizioni Manager, JPMorgan Chase & Company.” Wall Street ragazzo.

“È troppo vecchio per me?” Ho chiesto.

“Chi se ne frega. Lui è splendido.”

Ho preso un sorso di mia martini e un brivido, era così forte. La vodka sentito di caldo nello stomaco e ha subito alimentato in me un senso di fiducia. Ero totalmente andando a chiamare questo ragazzo.

Ti sei mai uscito con qualcuno più grande di te prima? Dicono che le donne maturano più velocemente rispetto agli uomini, quindi anche se ha trent’anni, che come venti-cinque in ragazza di anni.

Lascia un commento